LE PROPRIETA’ BENEFICHE DEL VINO ROSSO

  • -

LE PROPRIETA’ BENEFICHE DEL VINO ROSSO

 

 

 

Si è sempre sentito dire che “un bicchiere di buon vino al giorno non può fare che bene”.

Ma ne conosciamo il motivo? Il segreto del vino, soprattutto di quello rosso, è una sostanza chiamata resveratrolo, si tratta di un polifenolo, un potente antiossidante contenuto nella buccia e negli acini dell’uva. Questa sostanza è prodotta naturalmente da molte piante che, grazie ad essa, si difendono da funghi e batteri…la Natura pensa proprio a tutto!

Il resveratrolo è maggiormente presente nel vino rosso che in quello bianco. La quantità di questa sostanza dipende, oltre che dalla pianta in sé, anche dalla località geografica in cui viene coltivata la vite e dal periodo di fermentazione del vino.

Ma vediamo quali possono essere i benefici del resveratrolo sulla salute dell’uomo: è un potente antiossidante; un anti-infiammatorio; un antiaggregante; può essere d’aiuto nel prevenire le patologie del sistema cardio-vascolare e, secondo alcuni studi, sarebbe anche in grado di prevenire la depressione.

La regola da seguire è ‘bere con moderazione’!

Ma come si fa a dire di no davanti ad un buon calice di vino rosso? Magari un buon Primitivo, uno dei vini della nostra Puglia.

Allora sappiate che nella nostra masseria potrete degustare diverse varietà di vini locali pugliesi, tra i quali il Primitivo ed il Negroamaro. Ed oltre alla degustazione, a partire da maggio, vi attendono le cene tipiche salentine nel nostro ristorante “Il Gelsomino”. Tanti piatti tipici della cucina nostrana Pugliese preparati da mani esperte e con prodotti della nostra campagna. Il tutto accompagnato sempre dal buon vino della Puglia! Che aspettate? In vino salus!

I vini di produzione della nostra masseria:

  • RUSTEM NEGROAMARO SALENTO I.G.P. – NOTE DEGUSTATIVE: di colore rosso rubino intenso con riflessi porpora, ha un profumo fine, fruttato e fragrante. Di media struttura, al palato risulta particolarmente equilibrato con buona freschezza e adeguate sensazioni pseudocaloriche.
  • HIPPIOS PRIMITIVO DEL SALENTO I.G.P. – NOTE DEGUSTATIVE: rosso cardinalizio intenso, con note tendenti all’aranciato, il vino suscita al naso un’importante ricchezza di profumi: confettura e frutta sotto spirito, leggera tostatura e aromi di vaniglia e cioccolato. Caldo, morbido, dai tannini perfettamente equilibrati al frutto, che ritorna al palato con un finale di mandorle e noci.

Masseria_WEB0059


By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close